Nella vita non esistono scelte giuste o sbagliate. Esistono solo delle scelte che ci portano ad una certa latitudine e longitudine del mondo in un determinato momento. Le mie mi hanno portato a realizzare un giro del mondo in 1000 giorni. Ho attraversato 44 paesi, senza mai prendere un aereo. Volevo riappropriarmi dei confini, delle culture, delle persone che cambiano. E per farlo ho mollato la mia vita, la zona di comfort per mettermi in discussione, alla ricerca della felicità, di un orizzonte in costante mutamento.